ROSE ROSSE

cortometraggio

Un ragazzo e una ragazza al primo appuntamento. Un fascio di rose rosse. Un incontro inaspettato con un amico e in un attimo: le parole corrono sul filo del telefono, rimbalzano e si deformano di bocca in bocca, di voce in voce. Le parole inventano una storia prima ancora che venga scritta. In un gioco dell’assurdo, dai colori pop e dalle gag grottesche, si fotografa l’incertezza e il vuoto su cui galleggia una generazione che vive virtualmente di sole parole…